By Roberto Giacobbo

Show description

Read or Download 2012, la fine del mondo? PDF

Similar graphic novels books

A Contract With God (The Contract With God, Book 1)

Via a quartet of 4 interwoven tales, a freelance With God convey the enjoyment, exuberance, tragedy, and drama of lifestyles at the legendary Dropsie street within the Bronx. this can be the mythical e-book that introduced a brand new artwork shape and reaffirmed Will Eisner as one of many nice pioneers of yankee graphics.

Literary Awards
Harvey Awards for most sensible picture Album of unique fabric (1992)
Will Eisner comedian Awards for top photograph Album: New (1992)

Herman: The Third Treasury

Funny cartoons depict the efforts of Herman to deal with the pains and tribulations of daily life.

Isle of 100,000 Graves

A treasure map ends up in an island with a negative mystery in Jason’s new image novel. 5 years in the past, little Gwenny’s father came across, within a bottle, a map with directions on find out how to succeed in the mysterious Isle of 100,000 Graves and its mythical treasures — after which he vanished. Now Gwenny, having stumbled throughout one other bottle-shipped map, enlists the doubtful aid of a shipful of pirates, units out to discover the island, and her long-lost dad.

Additional info for 2012, la fine del mondo?

Sample text

Lo offro alla Smithsonian senza chiedere nulla in cambio". Sembra che subito dopo la donazione l'uomo della lettera si sia suicidato. La direzione del museo, che dopo aver rifiutato il teschio di Eugène Boban si è ritrovata, quasi per il volere di un ostinato destino, a possederne uno, ha deciso di non esporre il teschio al pubblico fino a quando non potrà esserne confermata l'autenticità. Il Teschio Di Parigi Il Teschio di Parigi si trova al museo Trocadero. Come il teschio del British Museum, dovrebbe essere stato ritrovato in Messico e, prima di arrivare all'attuale destinazione, dovrebbe essere passato tra le mani del collezionista e mercante d'arte Eugène Boban.

Sarebbe auspicabile che i teschi venissero riuniti prima della fine di questa epoca, cioè prima del 21 dicembre del 2012. Perché? Perché se riuscissimo a riunire tutti i teschi l'impatto sull'ambiente e le conseguenze della contaminazione potranno essere ridotte al minimo». I 13 teschi di cristallo conterrebbero quindi informazioni circa l'origine e il destino della razza umana. E potrebbero essere la chiave di volta, il tassello perfetto che si incastrerà, quando l'uomo sarà pronto per aprire la porta del futuro.

Se ciò fosse vero, allora si potrebbe affermare che i Maya, almeno alcuni, non fossero originari della Terra: sarebbero stati viaggiatori dello spazio e del tempo. Argùelles prova a immaginare a questo punto un ipotetico percorso: dopo la "materializzazione" in Mesoamerica alcuni Maya sarebbero riusciti a conquistarsi la fiducia dell'avanzato ordine sacerdotale degli Olmechi e si sarebbero infiltrati in esso. Il loro palesarsi nel mondo olmeco sarebbe stato lo spunto per la nascita del mito dei Nove Signori del Tempo che abbiamo visto raffigurati nella camera sepolcrale di Pacai Votan.

Download PDF sample

Rated 4.53 of 5 – based on 28 votes